22-08-2020 - QUARTETTO DI VENEZIA E TIZIANO MEALLI, PIANOFORTE

Località: Mezzano - Centro civico

Orario: 21:00

Della loro vocazione ai vertici più ardui del camerismo è testimone Bruno Giuranna, uno dei più grandi violinisti italiani: “È un complesso che spicca con risalto nel pur vario e vasto panorama musicale europeo. La perfetta padronanza tecnica e la forza delle interpretazioni, caratterizzate dalla spinta verso un valore assoluto propria dei veri interpreti, pongono il “Quartetto di Venezia” ai vertici della categoria e fra i pochissimi degni di coprire il ruolo dei grandi Quartetti del passato”. Il “Quartetto di Venezia” ha suonato nei maggiori Festival Internazionali in Italia e nel mondo tra cui la National Gallery a Washington, il Palazzo delle Nazioni Unite a New York, la Sala Unesco a Parigi, lAccademia Filarmonica Romana, la Societdel Quartetto di Milano, il Palau de la Musica di Barcellona, la SociePhilarmonique di Bruxelles, il Konzerthaus di Berlino, il Beethovenfest a Bonn, la Laeiszhalle di Amburgo, il Teatro Colon a Buenos Aires. La vasta produzione discografica include 19 CD per la Decca, Naxos, Dynamic e Fonit Cetra.

PROGRAMMA

Wolfgang Amedeus Mozart,

Quartetto in Sib maggiore K. 458 “La caccia” Allegro vivace assai

Minuetto moderato Adagio

Allegro assai

 

        Hugo Wolf, Serenata italiana (1887)

        Johannes Brahms, Quartetto in La minore op. 51 n.2 Allegro non troppo

        Andante moderato

        Quasi Minuetto, Moderato. Allegretto vivace Finale. Allegro non assai