06-08-2020 - CIO' CHE NON PUO' MORIRE MAI Le fiabe, l'Amore e il Ciclo della Vita

Località: Mezzano - Centro civico

Orario: 21:00

 

Le fiabe come iniziazione alla Vita: non servono solo per addormentare i bambini ma anche per risvegliare gli adulti. Questo spettacolo è un percorso musicale e narrativo all’interno del mondo delle fiabe, alla scoperta delle loro origini, del loro linguaggio e della loro inestimabile potenza di cambiamento. Stando in compagnia di fiabe provenienti da varie parti del mondo, potremo sentire che niente muore, tutto si trasforma e celebra una nuova Vita. La narrazione musicale ci condurrattraverso fiabe delle più diverse tradizioni, rivelandoci quale sia l’ingrediente segreto dell’Amore. Il tutto viene presentato all’insegna del più puro teatro di narrazione: un narratore, un chitarrista e molte emozioni.

Claudio Tomaello: ama definirsi un cartografo. Esplora territori. Ama colline, montagne e fiumi,  ma ha una predilezione per i paesaggi interiori, quelli che abitano ognuno di noi. Li esplora utilizzando un approccio multidisciplinare che unisce elementi di narrazione teatrale, antiche saggezze e nuovi orizzonti di ricerca.

Stefano Bonato: si diploma al CPM di Milano in chitarra fusion e successivamente si laurea presso il Conservatorio Venezze di Rovigo in chitarra Jazz. Da autodidatta, e grazie anche all’amicizia con Pietro Nobile, approfondisce la conoscenza del repertorio legato al mondo della chitarra acustica. Da allora le sue collaborazioni musicali in progetti folk acustici sono svariati e molteplici. Appassionato di scrittura e teatro, nella Locanda dei Racconti lo si vede anche in veste di co-autore del testo e della scenografia.